Impegnati nella ricerca e nella creazione multidisciplinare, esplorano i confini tra linguaggio teatrale, arti visive, performance e multimedialità.

 

Maurizio Capisani – Sabrina Conte
Sonia Conte
Francesco Cimino

Sono due i percorsi di ricerca che acquasumARTE sta sviluppando.
 
1) Progetto site-specific Audio-Video Memory Experience, un percorso audio-video per singolo spettatore sulla memoria dei luoghi e di chi li abita, realizzato dal 2012 ad oggi, in diversi contesti urbani.

2) Progetti teatrali-performativi dove la videoproiezione è utilizzata come scrittura drammaturgica, in dialogo poetico con l’azione performativa o dove l’uso di tablet e installazioni video è proposto come integrazione concettuale della performance. Shoot the Queen, Granma82 Nella stanchezza ardente del mio sangue, Le Felici Coincidenze.

Dal 2017 acquasumARTE dirige BressART, festival di arti contemporanee nell’Oltrepò Pavese e La Casa di Amleto, centro artistico culturale e residenza artistica a Bressana – Pv.

Dal 2020 entra a far parte di Associazione Etre, network che raccoglie residenze teatrali e multidisciplinari che hanno sede in Lombardia.