2013-2014

Performance concettuale-filosofica ideata e realizzata a partire da “Insicuro Noncurante”, cartella di ottantuno tavole che raccoglie i lavori realizzati dal 1966 al 1975 di Alighiero e Boetti. Un’opera che si trasforma in testo, luogo di esplorazione e ricerca. La decodifica di segni e giochi matematici, la risoluzione di rebus ed enigmi, danno vita, come in un flusso di coscienza artistico, ad una nuova drammaturgia: Le Felici Coincidenze.